logo_nuov2


Casa di Cura San Francesco


U.O. Riabilitazione

Il Personale Medico

Medico Responsabile:
Dott. Daniele MALGRATI
Medici Aiuti e Assistenti:
Dott. Marcello MERCENARO
Dott.ssa Emilia SERRA
Dott.ssa Augusta PEZZOLI
Psicologo
Dott. Angelo TRAINI

I Referenti per le attività assistenziali

Sig. Pierluigi Signorini – Coordinatore infermieristico
Fisioterapista Mara Andreoletti – Referente Tecnici di Riabilitazione
Fisioterapista PierPaolo Panichi – Referente Tecnici di Riabilitazione

Convenzioni Universitarie:

Convenzione con la Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Università degli Studi di Pavia

Convenzione Attività di Tirocinio Corso di Laurea per Fisioterapisti, Università degli Studi di Brescia e Università degli studi di Milano Bicocca – Facoltà di Medicina e Chirurgia

L’attività di Terapia Fisica e Riabilitativa

L’Unità Operativa di Riabilitazione Specialistica e Riabilitazione Generale è attualmente costituita da 54 posti letto di degenza ordinaria e 1 posto letto in regime Day Hospital ed è posta al 2° piano della Casa di Cura. L’attività dell’Unità Operativa è orientata al recupero funzionale di pazienti affetti da disabilità quale esito di danni Neurologici e da motulesione di natura ortopedica e traumatologica. In particolare le attività prevalenti si identificano in:
Riabilitazione neurologica: in disabilità derivanti da patologie cerebro-vascolari, degenerative e/o traumatiche del sistema nervoso centrale e periferico;
Riabilitazione ortopedico-traumatologica: in disabilità derivanti da esiti di chirurgia di anca e ginocchio e della colonna vertebrale, in esiti di tipo traumatico con lesioni muscolo-scheletriche di varia natura;
Riabilitazione dei disturbi della deglutizione: in disabilità da lesione del cavo oro-faringeo in esiti di chirurgia oncologica otorinolaringoiatria, in esiti di lesioni neurologiche centrali;
Rieducazione logopedica per disordini del linguaggio, della deglutizione e delle funzion corticali superiori.

Nell’arco della giornata, secondo la pianificazione oraria stabilita, il paziente sarà accompagnato presso la Fisioterapia per il trattamento riabilitativo programmato.
Ogni paziente effettuerà almeno 2 trattamenti rieducativi al giorno.

Il Servizio di Riabilitazione è aperto alla rieducazione ambulatoriale finalizzata alla continuità terapeutica delle disabilità trattate in degenza:
Rieducazione uro-ginecologica (disfunzioni del pavimento pelvico, incontinenza urinaria e fecale)
Rieducazione vascolare-linfatica (trattamento delle stasi linfatiche per insufficienza venosa e/o post-chirurgia mammaria)

Il servizio di Riabilitazione
Attivo dal LUNEDI’ al VENERDI’ dalle ore 8.00 alle 12.30
dalle ore 13.00 alle 15.45
SABATO dalle ore 8.00 alle 11.50

presso il piano seminterrato (-1) o la palestra di reparto.

tel. 035/2811682

La giornata tipo

ore 7.00 Prelievi ematici
Colazione
Igiene dei pazienti non autosufficienti
Somministrazione delle terapie
Riassetto del letto
ore 7.30 Riordino delle camere di degenza Pulizia del reparto
Medicazione
ore 8.00 Accettazione nuovi ricoveri
Giro visita medica
ore 11.00 Somministrazione delle terapie
ore 11.30 Pranzo *
ore 12.30 Igiene dei pazienti non autosufficienti
ore 15.00 Somministrazione delle terapie
Distribuzione the
Mobilizzazione pazienti attiva e passiva
ore 18.00 Somministrazione delle terapie
ore 18.30 Cena *
ore 20.00 Somministrazione delle terapie/borsa del ghiaccio
Preparazione dei pazienti per la notte
Nell’arco della giornata, secondo la pianificazione oraria stabilita, il paziente sarà accompagnato presso la Fisioterapia per il trattamento riabilitativo programmato.
Ogni paziente effettuerà almeno 2 trattamenti rieducativi al giorno.

* in concomitanza con la distribuzione dei pasti è bene che i visitatori lascino libere le stanze ed i corridoi fatte salve le esigenze di tipo assistenziale per i pazienti non autosufficienti.

Gentile ospite,
nell’accoglierla presso la nostra Unità Operativa sono lieto di farLe conoscere l’organizzazione.
Il Caposala è responsabile di tutte le attività inerenti l’assistenza infermieristica e provvederà , in collaborazione con il personale infermieristico, alla Sua accoglienza informandoLa sulle attività di reparto, sugli orari dei pasti e di visita medica, sulla dimissione.
Per ogni eventuale necessità clinica ed assistenziale o per qualsiasi problematica inerente il Suo soggiorno, potrà rivolgersi al Medico di Reparto o al Caposala.
La figura dell’infermiere della nostra Unità Operativa si inserisce nel percorso finalizzato al recupero funzionale e dell’autonomia del movimento. Pertanto l’atteggiamento dell’infermiere è volto a stimolare le potenzialità del paziente ed in nessun modo a sostituirsi ad abilità di cura personale e di movimento possibili.
Il personale medico provvederà alla Sua assistenza medica e riabilitativa, in particolare si occuperà di valutare l’aspetto medico e tecnico-riabilitativo iniziale, prescrivere eventuali terapie farmacologiche o indagini diagnostiche, predisporre il progetto riabilitativo e seguirne l’andamento, valutare l’efficacia delle terapia prescritte, tenere costantemente aggiornata la documentazione clinica ed informare Lei o un Suo parente sulle Sue condizione clinico-riabilitative.
Per tutto il tempo della degenza verrà “preso in carico” da un terapista della riabilitazione che la accompagnerà lungo il percorso di rieducazione e di recupero funzionale predisponendo tecniche, trattamenti e scale di valutazione polivalenti ed idonee a monitorare i suoi progressi.
Nell’assicurarLe tutta la nostra disponibilità per rendere la Sua permanenza più serena possibile, Le auguro una pronta guarigione.

Il Responsabile
dott. Daniele Malgrati